Il Palazzo

 

Il 'palazzo' Ŕ appartenuto per pi¨ di quattro secoli a un ramo dell'antica famiglia Gastaldi, proprietaria anche del palazzo Gastaldi (ora Lavagna), posto sul promontorio di Porto Maurizio.

I Gastaldi possedevano nella vallata una vasta estensione di terreni coltivati ad uliveto. Essi, di conseguenza, si dedicarono su vasta scala al commercio marittimo di olio.

Tra i membri della famiglia si annoverano canonici, avvocati, professori e medici. Degno di menzione Ŕ Giovanni Battista Gastaldi di Domenico, capitano di lungo corso, uno dei Mille di Garibaldi che, da questi, fu anche inviato in missione presso il conte Cavour. Dedic˛ tutta la sua vita ai viaggi per mare e non Ŕ documentato da quale di essi egli abbia introdotto nelle nostre vallate una varietÓ di pere particolarmente pregiata, cui si dÓ ancor oggi il nome di 'pere Gastaldi'.

L'ultima erede del casato, che fu proprietaria della casa di Torrazza, fu Maria Anna (1856-1927), figlia di Filippo e di Maria Virginia Calvo. Essa and˛ sposa a Carlo Manfredi, da cui ebbe un figlio, Giovanni Battista (1888-1944). Questi spos˛ Francesca Adalgisa Vivaldi e non ebbe figli.

Ora la casa appartiene a parenti della signora Manfredi.

di Luigina Malpezzi

 

Le logge di notte ... di giorno La facciata vista mare
La facciata d'ingresso La piazzetta adiacente ... ancora la piazzetta

Home Page Torna indietro Per informazioni scrivi a: webmaster@torrazza.it